Calendario personalizzato per farmacie 365 Giorni di Salute

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

SFOGLIA IL NUOVO

CALENDARIO 2018

BLOG 365S

Informazioni, aggiornamenti ed approfondimenti su salute e benessere, ma anche su marketing e comunicazione per la farmacia.


30/04/2012

CONSIGLIO DEL FARMACISTA - L’AUTOCURA RICHIEDE GIUDIZIO E CONSIGLIO

In tutte le farmacie è possibile acquistare un discreto numero di farmaci senza obbligo di prescrizione medica, cioè i cosiddetti farmaci di automedicazione. Sono indicati nella cura e nel sollievo di lievi disturbi o patologie passeggere, e sono contrassegnati da un bollino rotondo con dicitura farmaco senza obbligo di ricetta attorno a una croce rossa al centro della quale è raffigurato un volto sorridente. Appartengono prevalentemente alla fascia C e sono a totale carico del cittadino. Tali farmaci da banco, rigorosamente testati in anni di ricerche e successivo impiego, presentano sostanziali caratteri di sicurezza. Grazie ad essi è dunque possibile risolvere o alleviare episodi di raffreddore, cefalea, stitichezza, congiuntivite, tosse, faringite, mal di denti ecc. Naturalmente il loro utilizzo va sempre accompagnato dalla lettura del foglietto illustrativo e va consigliato dal medico o dal farmacista al fine di evitare controindicazioni o rischiose interazioni con altri medicinali che si assumono contemporaneamente. Così com'è doveroso segnalare al proprio medico l'eventuale persistenza o l'aumento di intensità del lamentato disturbo.





SERF CONSULTING S.r.l. - P. IVA 03739390619 - © Proprietà riservata
E' vietata la riproduzione intera o parziale in ogni forma, anche citando la fonte.